Nel caso in cui vi sia la necessità di sostituire dei denti persi non più presenti nel cavo orale si dovrà intervenire con una riabilitazione protesica.
le protesi si possono dividere genericamente in 2  categorie  FISSA e  MOBILE 
La protesi  FISSA ricostruisce l'anatomia della corona del dente, si può realizzare in diversi materiali e verrà cementata definitivamente sul dente precedentemente monconizzato (ridotto di dimensione) o su moncone avvitato nell'impianto endoosseo precedentemente inserito nel cavo orale.
La protesi MOBILE ripristina gli spazi vuoti tra i denti che sono andati perduti e quindi estratti con apparecchi che si possono rimuovere dal cavo orale e che rimangono ancorati tramite ganci metallici o di materiale estetico oppure tramite attacchi di precisione che in questo caso risultano nascosti all'interno della protesi. In quest'ultimo caso necessita la combinazione tra una parte di protesi fissa e una parte mobile.
All'interno di queste due categorie esistono svariate soluzioni per ripristinare i denti mancanti sia in bocche parzialmente edentule sia in quelle completamente edentule.

Cookies disclaimer

Utilizziamo i cookies per poterLe assicurare la migliore esperienza sul nostro sito. Cliccando su "ACCETTO" ci permette di utilizzare i cookies. Se non accetta, alcune parti del sito potrebbero non funzionare correttamente. Può in qualunque momento cambiare le impostazioni dei cookies. Per ulteriori informazioni visiti